tutto sul marketing - strategie di marketing - agenzia di marketing

Blog

Pubblicità online: quando il tuo business ha bisogno di Instagram

Quante volte aprendo il tuo Instagram hai notato la presenza di inserzioni pubblicitarie?

E in quante occasioni ti sei domandato se fosse arrivato anche per te il momento di fare pubblicità online su questo social network?

Iniziamo dicendo che, ad oggi, i social network sono fondamentali per la pubblicità online della tua attività. Quando ben fatta, questa consente di alimentare un flusso di vendite costante e di ottenere nuovi clienti a partire dalle caratteristiche del tuo pubblico attuale.

Ormai sentiamo continuamente parlare di social media marketing e sono in molti ad aver compreso che se non ti fai notare nel mare di concorrenza che c’è in rete, non puoi aspettarti che le persone riescano a trovarti. In altre parole, se la tua azienda non è presente sui principali social network, per il tuo pubblico potenziale è come se essa, effettivamente, non esistesse.

Esserci, tuttavia, non è sufficiente: la tua azienda ha bisogno di posizionarsi sui social network attraverso strategie di marketing mirate e l’uso di una comunicazione ad hoc.

La tua azienda può avere successo su Instagram?

Ogni realtà aziendale dovrebbe scegliere le piattaforme per la sua pubblicità online in base alle proprie caratteristiche. In tal senso, la prospettiva di una crescita su Instagram per la tua azienda è reale se la tua attività è una realtà che si presta alla comunicazione tipica di questo social network.

Instagram si basa su contenuti visual che hanno una percentuale di engagement molto elevata e ci sono alcuni settori e aziende per cui è fondamentale essere presenti su questa piattaforma. Ad esempio, se la tua attività fa parte del settore food, è davvero necessario per te possedere un account Instagram. Lo stesso vale per i settori del fashion e del travel; si tratta di temi che possono essere fortemente favoriti da immagini di valore, in grado di coinvolgere la tua audience. 

Un altro aspetto da considerare quando ci si approccia ad Instagram per le aziende è il pubblico: chi sono i miei clienti? E quanti anni hanno?

Al 2019, il numero di utenti Instagram su base mondiale ammontava a 1 miliardo e la metà di questi utenti segue almeno un account aziendale. La fetta più grande degli utenti è nella fascia di età 25-34 anni, seguiti dagli utenti con età compresa tra i 18 e i 24 anni. Ciò significa che se i clienti che possiedi e quelli che vuoi raggiungere si trovano in queste fasce di età, scegliere Instagram per la tua pubblicità online sarà sicuramente un’ottima mossa.

Infine, è bene che tu sappia che il 90% delle migliori aziende mondiali possiede un account Instagram, che in totale conta più di 25 milioni di account aziendali: questo dato vorrà pur dire qualcosa.

Tra tutti gli aspetti che rendono Instagram un canale eccellente per la tua pubblicità online,  particolarmente rilevante è il ruolo degli influencer, figure professionali che, negli ultimi anni, sono entrate massicciamente a far parte di questa piattaforma, inaugurando di fatto un nuovo modo di fare pubblicità al proprio brand, prodotto o servizio.
Gli influencer sono utenti con un grande seguito su Instagram che utilizzano il proprio profilo per sponsorizzare prodotti o servizi di un determinato brand, facendo leva sul principio di riprova sociale e favorendo così un alto coinvolgimento del pubblico, al fine di aumentare le conversioni da parte dell’audience.

Perché scegliere Instagram per la tua pubblicità online

Negli ultimi anni Instagram ha guadagnato tantissimo spazio in termini di pubblicità online per le aziende grazie agli strumenti e alle risorse che offre. Se vuoi sfruttare Instagram per la tua pubblicità online, il punto di partenza è quello di creare un account che sia adatto al tipo di attività che vuoi svolgere. Se ciò che vuoi sponsorizzare è la tua azienda o impresa, dovrai creare un account business e curarlo nel minimo dettaglio, sfruttando il potere di tutte queste funzionalità:

  • Non solo foto: i post pubblicati sul tuo feed possono assumere la forma di video e caroselli.
  • Le Instagram Stories consentono una fruizione più rapida e immediata dei tuoi contenuti.
  • L’ IGTV è una novità che ha portato Instagram su un altro piano e consente di caricare video della durata massima di 59 minuti.
  • DM: Direct Message. Il messaggio privato ti consente di creare una comunicazione esclusiva con i tuoi clienti.
  • Gli hashtag sono uno strumento importantissimo: se pertinenti, consentono agli utenti di trovare facilmente i tuoi contenuti.

Tutti questi strumenti ti permettono di implementare le giuste strategie per promuovere la tua azienda o il tuo brand su Instagram, ma è altrettanto importante poter comprendere se la strada che hai scelto stia funzionando o meno. Per fare questo hai bisogno di strumenti per il monitoraggio e per la misurazione delle tue inserzioni pubblicitarie e, ovviamente, la ciliegina sulla torta di Instagram non poteva che essere la sezione Instagram Insight. Tramite questa funzione potrai misurare l’andamento del tuo account aziendale con tantissime metriche che interessano i tuoi contenuti: clic al sito, condivisioni, copertura, impression, visite al profilo, salvataggi e molto altro.

Comprare follower su Instagram: cosa sapere

Una pratica molto in uso (e altrettanto discussa) su Instagram riguarda l’acquisto dei follower, ovvero le persone che seguono il tuo profilo per ricevere aggiornamenti sulla tua attività.

Quante volte ti sei imbattuto in annunci che strillano “Compra follower!” ?

Ad oggi è davvero semplice: esistono moltissimi portali che ti consentono di comprare un carico di follower (anche fino a 10k!) in cambio di pochi euro.

C’è però un aspetto che dovrebbe farti cambiare idea quando pensi di comprare follower su Instagram: non trattandosi infatti di utenti reali, le loro interazioni saranno minime, e quelle poche che registrerai saranno peraltro poco pertinenti. Pochi (o nessun) like, pochi (o nessun) commento e, ovviamente, niente conversioni, cioè acquisti: quindi niente guadagno.

Non ti stiamo dicendo di non utilizzare questi portali, perchè effettivamente mantengono ciò che promettono e se il tuo obiettivo è quello di gonfiare il numero dei tuoi follower, sarai soddisfatto. Quello che ti stiamo dicendo è che affidare la tua crescita su Instagram a pratiche di questo tipo non è la miglior scelta da fare; se il tuo obiettivo è coinvolgere la tua audience creando engagement, per arrivare a ottenere conversioni, avere tanti follower ma nessuna interazione sarà solo un spreco di soldi.

La tua pubblicità online con Wezed

Secondo alcune ricerche internazionali, Instagram è stato il miglior investimento per la pubblicità online nel 2019 (rispetto ai suoi simili Twitter, LinkedIn, Facebook). E questa tendenza è in crescita: Instagram migliora costantemente le sue caratteristiche per adattarsi sempre meglio alle inserzioni pubblicitarie.

Wezed cura la tua pubblicità online, mettendo a tua disposizione le conoscenze e l’esperienza di esperti di web marketing e professionisti della comunicazione persuasiva che ti sapranno guidare e ti aiuteranno a prendere le scelte più adatte per la tua attività.

Stabilire i tuoi obiettivi, profilare il tuo pubblico, ottimizzare le liste clienti, curare la comunicazione, definire il budget da investire, studiare le strategie da implementare, misurare costantemente i risultati delle tue inserzioni: si tratta di un lavoro composto di tanti processi diversi che quindi richiede più competenze, cioè più persone, che si occuperanno del tuo progetto a 360 gradi.

Compila il modulo di contatto e richiedi subito una consulenza cliccando QUI.

Wezed +

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit sed.

Follow us on
Call Now Button